Migliori carte conto

Le carte di pagamento sono ormai un elemento fondamentale della vita finanziaria di molte persone. Tra le diverse tipologie di carte disponibili, una che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni è la carta conto.

Prima di andare ad analizzare cos’è e come funziona una carta conto, ecco subito una classifica delle migliori.

SelfyConto
SelfyConto

0 €

0 €

0 €

0 €

Vai al sito ufficiale Recensione
  • Canone zero il primo anno e fino ai 30 anni di età
  • Gestione totalmente autonoma online e via app
  • Carta di debito gratuita inclusa
  • Prelievi ATM in zona Euro a costo zero
Vai al sito ufficiale Recensione
Carta HYPE
Carta HYPE

0 €

0 €

0 €

0 €

Vai al sito ufficiale Recensione
  • Dotata di IBAN senza conto corrente
  • Procedura rapida online per la richiesta della carta
  • Ricaricabile in contanti, con bonifico e con altra carta di pagamento
  • Gestibile tramite app per Android, iPhone e Windows Phone
  • Garanzia di rimborso su acquisti non autorizzati
  • Amazon Prime in omaggio per un anno
  • Compatibile con Apple Pay e Google Pay
  • Disponibili codici promo per ricevere fino a 25€ all'apertura!
  • Fino a 25 € di bonus con il codice HYPER
Vai al sito ufficiale Recensione
Carta conto Revolut
Carta conto Revolut

0 €

0 €

0 €

0 €

Vai al sito ufficiale Recensione
  • Viaggia senza commissioni nascoste
  • Ottima per ricevere e inviare denaro all'estero
  • Sistema di risparmio automatico quando spendi
  • Tieni sotto controllo le tue spese impostando dei budget
  • Piani Standard, Premium e Business
  • Promozione 3 mesi di Revolut Premium gratis
Vai al sito ufficiale Recensione
Carta HYPE Premium
Carta HYPE Premium

9,90 €

9,90 €

1,60 €

0 €

Vai al sito ufficiale Recensione
  • Tutti i vantaggi di HYPE Next
  • Carta di debito World Elite Mastercard
  • Assistenza prioritaria anche via WhatsApp
  • Pacchetto assicurativo viaggi, acquisti e furti ATM
  • Promozione attiva: costo di attivazione azzerato
  • Accredita il tuo stipendio e spendi almeno 80€ e ricevi un bonus di 80€ con codice HYPE80
Vai al sito ufficiale Recensione
Mooney
Mooney

10 € annui

0 €

2 €

2 €

Vai al sito ufficiale Recensione
  • Nominativa e dotata di IBAN italiano
  • Emissione gratuita e canone annuo di 10 €
  • Gestibile interamente tramite app per Iphone e Android
  • Assenza della funzionalità P2P
  • Compatibile con Google Pay
  • Prelievi in Italia e all'estero
  • Ricaricabile in tempo reale tramite app e nei punti vendita Mooney
Vai al sito ufficiale Recensione

Ma cosa significa esattamente l’espressione carta conto e come si differenzia questo strumento dalle altre carte, come quelle di credito, di debito o prepagate? In questa guida, esploreremo il mondo delle carte conto in dettaglio, mettendo in luce le loro caratteristiche, i benefici e i possibili svantaggi.

Vedi anche differenze tra carta di credito e prepagata.

Definizione di carta conto

Le carte conto, o carte di pagamento prepagate con funzioni di conto corrente, sono strumenti finanziari ibridi tra il conto corrente e una carta prepagata.

Sono, infatti, molto simili alle carte dotate di IBAN, che consentono ai titolari di effettuare transazioni e pagamenti utilizzando fondi direttamente prelevati dalla carta, opportunamente caricata di fondi in precedenza.

In altre parole, una carta conto permette di ricevere bonifici e addebiti, proprio come un conto corrente.

Differenza tra carta conto e altre carte

È importante comprendere come le carte conto si differenziano dalle altre tipologie di carte di pagamento:

  • carta di credito: è una carta con cui puoi effettuare acquisti senza pagare il dovuto al momento, ma rimborsandolo alla banca in seguito. Di solito, queste carte prelevano i fondi per pagare il saldo il mese seguente all’acquisto attingendo dal tuo conto corrente; a differenza delle carte conto, però, con le carte di credito accumuli un debito e puoi andare in rosso;
  • carta di debito: sono carte legate al tuo conto corrente e consentono di effettuare pagamenti solo fino all’ammontare dei fondi disponibili nel conto. Tuttavia, a differenza delle carte conto, le carte di debito non devono essere ricaricate per essere utilizzate, ma attingono direttamente dal conto;
  • carta prepagata: le carte prepagate classiche prevedono che carichi fondi sulla carta prima di poterle utilizzare, come le carte conto, ma non sono dotate di IBAN. Non possono, dunque, ricevere bonifici o addebiti.

In pratica, le carte conto rappresentano una via di mezzo tra le altre opzioni, offrendo la comodità del pagamento elettronico collegato a una sorta di conto corrente, senza l’accumulo di debito.

Vedi anche bonifico su carta prepagata.

Collegamento con il conto corrente

Ma può una carta conto avere un collegamento con il conto corrente tradizionale? In un certo senso, sì. Vediamo come insieme.

Carta conto come estensione del conto corrente

Le carte conto sono spesso utilizzate come un’estensione naturale del conto corrente classico. Ricaricare la tua carta conto con fondi provenienti dal conto corrente classico, ad esempio, ti permette di fare acquisti online in modo sicuro.

Inoltre, la carta conto può essere un modo agile e conveniente per farsi accreditare lo stipendio o farsi addebitare delle utenze, mantenendo la somma delle cifre sul conto corrente tradizionale al di sotto della soglia che comporta il pagamento della marca da bollo.

Vedi anche come ricaricare una carta prepagata e carta prepagata per accredito dello stipendio.

Benefici e limiti nell’uso con un conto corrente

L’uso di una carta conto collegata al conto corrente tradizionale presenta diversi benefici:

  • controllo finanziario: una carta conto ti permette di tenere sotto controllo le tue finanze; ogni transazione prevede il consumo di credito ricaricato, consentendoti così di monitorare tutte le spese e i prelievi.
  • Pagamenti diretti: puoi effettuare pagamenti senza dover accumulare un debito come con una carta di credito.
  • Facilità d’uso: è conveniente e facile da utilizzare per transazioni quotidiane come acquisti in negozi fisici o online, pagamenti di bollette e prelievi di contanti; inoltre, rispetto ai conti correnti tradizionali, spesso le carte conto hanno una gestione più leggera e costi meno gravosi.

Tuttavia, ci sono anche alcune limitazioni da considerare:

  • limite di fondi: le carte conto sono limitate dai fondi ricaricati. Se il saldo del tuo conto è insufficiente, potresti non essere in grado di effettuare determinate transazioni.
  • Nessun accumulo di punti o premi: a differenza delle carte di credito, le carte conto di solito non offrono programmi di premi o punti fedeltà, quindi potresti perdere alcuni vantaggi.
  • Esposizione limitata al credito: l’uso delle carte conto non contribuisce a costruire la tua storia creditizia, poiché non stai effettuando prestiti o accumulando debiti.

Vedi anche carta prepagata senza limiti.

L’ascesa delle carte conto online

Negli ultimi anni, le carte conto online, cioè gestibili totalmente da app, hanno guadagnato popolarità grazie ai numerosi vantaggi che offrono rispetto alle carte tradizionali.

Perché scegliere una carta conto online

Le carte conto online presentano una serie di vantaggi:

  • facilità d’apertura: aprire un conto e richiedere una carta conto online è spesso più veloce e conveniente rispetto all’apertura di un conto corrente tradizionale;
  • zero o minime spese mensili: molte carte conto online non addebitano canoni mensili o applicano tariffe molto basse, permettendoti di risparmiare così sui costi bancari;
  • controllo totale: gli strumenti online consentono un controllo totale delle transazioni e dei saldi, con notifiche in tempo reale direttamente sul tuo smartphone;
  • ampia accettazione: le carte conto online sono generalmente accettate in tutto il mondo, come una carta di debito o di credito tradizionale;
  • servizi aggiuntivi: alcune carte conto online offrono servizi aggiuntivi come assicurazioni viaggio o cashback su determinati acquisti.

Procedura per aprire una carta conto online

Il processo di apertura di una carta conto online è di solito rapido e diretto. Vediamone i passi principali:

  • scelta della banca online: deve essere affidabile e offrire una carta conto adatta alle tue esigenze;
  • registrazione online: prevede la compilazione di un modulo di registrazione con alcune informazioni standard;
  • verifica dell’identità, che può essere completata online o attraverso l’invio di documenti cartacei;
  • ricezione della carta: dopo l’approvazione, riceverai la tua carta conto per posta o potrai usarne una versione digitale;
  • attivazione: segui le istruzioni per attivare la tua carta conto fisica, solitamente tramite l’app mobile o il sito web della banca.

Vedi anche carte prepagate senza documenti.

Fattori da considerare nella scelta di una carta conto

Quando si sceglie una carta conto, è essenziale prendere in considerazione diversi fattori, per trovare l’opzione migliore per le proprie esigenze finanziarie. Di seguito, esamineremo i punti chiave da valutare.

Costi e tariffe associate

Uno dei primi aspetti da esaminare sono i costi associati all’uso della carta conto. Le spese possono variare notevolmente da una carta all’altra. Ecco alcune tariffe comuni da tenere d’occhio:

  • canone mensile: alcune carte conto richiedono un canone mensile fisso per il loro utilizzo. Verifica se la carta che stai considerando ha un canone e se è possibile evitarlo soddisfacendo determinati requisiti;
  • spese di prelievo: controlla se ci sono spese per il prelievo di contanti da sportelli ATM, soprattutto se prevedi di utilizzare frequentemente questo servizio;
  • commissioni su transazioni estere: se prevedi di utilizzare la carta conto per pagamenti o prelievi in valuta estera, informati sulle commissioni applicate per le transazioni internazionali, che a volte sono alte;
  • altre tariffe: verifica se ci sono altre spese associate all’uso della carta, come costi per la sostituzione della carta smarrita o rubata.

Servizi aggiuntivi e funzionalità

Le carte conto possono offrire una varietà di servizi aggiuntivi e funzionalità che possono essere vantaggiose per te. Alcuni di questi servizi possono includere:

  • notifiche in tempo reale: molte carte conto consentono di ricevere notifiche istantanee sulle transazioni effettuate, aiutandoti a monitorare le spese.
  • Gestione online: verifica se la banca offre un’app o un portale online per la gestione delle transazioni e il controllo del saldo.
  • Promozioni e offerte speciali: alcune carte conto offrono promozioni e sconti su acquisti specifici o programmi fedeltà.
  • Assicurazioni aggiuntive: alcune carte conto includono coperture assicurative, come quella per i viaggi.
  • Cashback: alcune carte offrono un rimborso percentuale sugli acquisti effettuati con la carta.

Sicurezza e affidabilità

La sicurezza è fondamentale quando si tratta di carte conto. Verifica che la tua carta conto sia emessa da un istituto finanziario affidabile e che adotti misure di sicurezza robuste. Assicurati anche di comprendere le tue responsabilità in caso di smarrimento o furto della carta.

È inoltre consigliabile controllare se la carta offre la possibilità di attivare e disattivare temporaneamente la funzione di pagamento, ad esempio tramite app, per un maggiore controllo sulle operazioni.

Quindi la carta conto fa per me?

Le carte conto rappresentano una soluzione flessibile per le tue esigenze finanziarie quotidiane. Offrono un controllo diretto sui tuoi fondi e possono essere utilizzate per pagamenti online e in negozi fisici.

La scelta della carta conto giusta dipende dalle tue esigenze personali, dai tuoi comportamenti di spesa e dalle caratteristiche specifiche offerte da ciascuna carta. Prima di prendere una decisione, quindi, esamina attentamente i costi, i servizi aggiuntivi e la sicurezza di ogni proposta.

In ogni caso, le carte conto continuano a guadagnare popolarità grazie alla loro flessibilità e alle vasta offerta disponibile: scegli con attenzione e sfrutta al massimo i benefici di questo versatile strumento finanziario.

Vedi anche sicurezza della carta prepagata.

Tutte le carte conto

SelfyConto

SelfyConto è una proposta di Banca Mediolanum volta a rendere conveniente ai più giovani l'apertura di un conto corrente che offra vantaggi come il canone di tenuta...

Carta HYPE

Hai sentito parlare di HYPE ma non hai ben capito di cosa si tratta? Si tratta di una carta conto prepagata contactless, dotata di codice IBAN...

Carta conto Revolut

Viaggiare in Europa e nel mondo, quando avviene molto spesso, può diventare un costo anche per quanto riguarda l'impiego delle tradizionali carte di credito, che applicano tassi...

Carta HYPE Premium

Tra gli strumenti finanziari utili a chi effettua acquisti e prelievi in tutto il mondo, il conto HYPE Premium è sicuramente uno dei più apprezzati. Emesso da...

Mooney

La carta prepagata Mooney rappresenta una soluzione innovativa e versatile nel panorama dei servizi finanziari. Come una carta conto, Mooney offre la flessibilità di un conto bancario...

BPER Card Carta Conto

BPER card Carta Conto è una carta prepagata presentata dal gruppo BPER non solo ai suoi clienti, ma a tutti coloro che vogliono utilizzare uno strumento, intuitivo...

Carta HYPE Start

HYPE Start è una carta prepagata con IBAN emessa da Banca Sella. Semplice da usare, sicura e conveniente, non richiede il pagamento di un canone ed è...

Carta YAP

YAP è un'applicazione di mobile banking targata Nexi e ideata per i giovani, che permette di trasferire denaro agli amici nonché pagare ovunque tramite il proprio smartphone o tablet....

Carta Flowe

Flowe è un conto di pagamento tramite app dotato di IBAN italiano; in cosa si distingue dagli altri conti con carta disponibili sul mercato? Innanzitutto è un...

Carta conto Crédit Agricole

Il classico conto corrente da oggi ha un nuovo antagonista: la CartaConto Crédit Agricole, una carta prepagata ricaricabile, dotata di IBAN, che si propone proprio come alternativa...

Carta conto Revolut Metal

La carta Revolut Metal è stata ideata con la prospettiva di fornire ai suoi clienti un prodotto innovativo che potesse adattarsi a chi ama molto viaggiare, e...

Carta Conto Banco di Sardegna

Se stai cercando una carta prepagata che ti offra le funzioni di un conto corrente, senza doverne aprire uno, Carta Conto Banco di Sardegna è la prepagata...

Carta Blackcatcard

La carta Blackcatcard è una carta di pagamento virtuale o fisica collegata a un conto, erogata dalla società Papaya Ltd., fintech con base a Malta che opera...

Autore
AUTORE

Marco Fanelli

Marco Fanelli è un esperto nel settore fintech, con particolare interesse per carte, conti correnti e conti deposito. Con un background come sviluppatore informatico, Marco ha creato uno dei siti più visitati in Italia nel settore finance. Il suo obiettivo principale è fornire guide chiare e dettagliate, risolvere le problematiche annesse all'uso di carte e conti ed offrire recensioni comparative approfondite, rendendo il mondo fintech comprensibile per tutti.